Studenti europei e turisti: aumentano i passeggeri delle idrovie

Studenti europei e turisti: aumentano i passeggeri delle idrovie
25
Mar

Studenti bulgari, rumeni, greci, francesi. E ancora i ragazzi del Pacinotti, gli scout di Locorotondo, i componenti di un’associazione di Palagiano. E le prenotazioni fioccano. Continua e, anzi, si intensifica la stagione delle escursioni turistiche e culturali a bordo delle motonavi Amat nei due mari di Taranto. Le richieste per aprile e maggio sono in crescita e l’azienda ha deciso di portare a cinque le corse ordinarie in mare durante la settimana. Dal primo aprile al 30 maggio le escursioni sono possibili prenotando la nave nei giorni martedì, mercoledì e venerdì alle 11, il sabato alle 16.30 e la domenica alle 10.30. Le scuole e i gruppi organizzati possono continuare a prenotare in via esclusiva l’escursione scegliendo anche orari diversi da quelli ordinari validi per tutti. Le ultime uscite hanno avuto come ospiti a bordo l’istituto Pacinotti con 175 studenti e i loro accompagnatori e sabato 23 una cinquantina di turisti italiani e studenti francesi giunti a Taranto con uno scambio culturale organizzato dal liceo Aristosseno. Poi si sono imbarcati gli studenti ospiti dell’istituto Plateja provenienti dal centro Europa e dalla Grecia. Il tour lungo le sponde del mar Piccolo e in mar Grande fino alle isole Cheradi è stato molto apprezzato grazie anche ai racconti della guida Enzo Risolvo.