Tamburi, chiuse due scuole per inquinamento

Tamburi, chiuse due scuole per inquinamento
4
Mar

Il plesso scolastico Deledda-De Carolis del quartiere Tamburi sospende le attività fino al 31 marzo. Lo impone un’ordinanza del sindaco Rinaldo Melucci il quale ha applicato il principio di precauzione a seguito della possibile minaccia alla salute rappresentata dalla contiguità dei due istituti con le collinette ecologiche. Queste, realizzate dall’Italsider nei primi anni ’70 e sequestrate il 5 febbraio scorso dai carabinieri del Noe su ordine della procura, sono autentici depositi di sostanza pericolose derivanti dalle lavorazioni siderurgiche. Le analisi dell’Arpa hanno messo in evidenza la presenza di questi elementi stratificati e il sindaco, di fronte a dati “incompiuti” e che, comunque, rivelano una situazione di rischio, ha deciso la chiusura delle due scuole. I 708 alunni saranno trasferiti in altri due plessi dello stesso rione proprio per ridurre al minimo i disagi. Nel frattempo Melucci ha sollecitato Arpa a verificare la situazione e fornire dati probanti e incontro vertibili grazie ai quali poter prendere decisioni appropriate.