Informatica, Giurisprudenza ed Economia, ecco i bandi per tre nuove assunzioni

11
Dic

Amat spa ha bandito i concorsi, per titoli ed esami, per assumere, tramite selezione pubblica, tre laureati da collocare in posizioni chiave dell’azienda. I contratti sono a tempo indeterminato, di tipo full time, e l’inquadramento è con il parametro retributivo 193 ex Ccnl. La scadenza dei termini, così come precisato nel bando emesso il 17 novembre scorso, è lunedì 17 dicembre. Il primo si riferisce  un laureato in Discipline economico-aziendali,da inquadrare nel profilo professionale di “Specialista Amministrativo” nell’ambito dell’Area Contabilità e Bilancio. La selezione è rivolta ai candidati in possesso di una delle seguenti lauree del vecchio ordinamento: Economia e commercio, Economia aziendale, Discipline economiche e sociali, Economia bancaria, Economia e gestione dei servizi, Economia marittima e dei trasporti, ovvero una delle lauree magistrali/specialistiche ad esse equiparate dei successivi ordinamenti del D.M. 509/99 (64/S Scienza dell’economia e 84/S Scienze economico-aziendali) e del D.M. 270/04 (LM-56 Scienza dell’economia e LM-77 Scienze economico-aziendali), ai sensi del Decreto Interministeriale 9 luglio 2009. La seconda assunzione si riferisce a un laureato/a in Informatica o in Sicurezza informatica o in Tecnica e metodi della società dell’informazione, da inquadrare nell’Area operativa “Informatica e Statistica”. I candidati devono essere in possesso di laurea magistrale/specialistica in una delle seguenti classi: Informatica (LM-18 o 23/S), Sicurezza informatica (LM-66 o 23/S), Tecniche e metodi per la società dell’informazione (LM-91 o 100/S), altro diploma equiparato ad uno dei suddetti titoli ai sensi del Decreto Interministeriale 9 luglio 2009, ovvero diploma di laurea in Informatica o in Scienze dell’informazione, o altra laurea a esso equiparata o equipollente per legge, del vecchio ordinamento. La terza figura professionale riguarda un laureato/a in Discipline economicoaziendali o in Giurisprudenza o in Scienze politiche, da inquadrare nell’Area operativa “Risorse umane”. La selezione è rivolta ai candidati in possesso di: laurea magistrale/specialistica in una delle seguenti classi: Scienze economicoaziendali (LM-77 o 84/S); Scienze dell’economia (LM-56 o 64/S), altro diploma equiparato ad uno dei suddetti titoli ai sensi del Decreto Interministeriale 9 luglio 2009, ovvero diploma di laurea in Economia e commercio, o altra laurea a esso equiparata o equipollente per legge, del vecchio ordinamento; laurea magistrale/specialistica in una delle seguenti classi: Giurisprudenza (LMG-01 o 22/S), altro diploma equiparato ad uno dei suddetti titoli ai sensi del Decreto Interministeriale 9 luglio 2009, ovvero diploma di laurea in Giurisprudenza, o altra laurea a esso equiparata o equipollente per legge, del vecchio ordinamento; laurea magistrale/specialistica in una delle seguenti classi: Servizio sociale e politiche sociali (LM-87 o 57/S), altro diploma equiparato ad uno dei suddetti titoli ai sensi del Decreto Interministeriale 9 luglio 2009, ovvero diploma di laurea in Scienze politiche, o altra laurea a esso equiparata o equipollente per legge, del vecchio ordinamento.