Il capannone Officina avrà una nuova copertura

Il capannone Officina avrà una nuova copertura ponteggio anteriore e vista esterna del capannone
22
Apr

Amat, a conclusione del bando di gara del 20 ottobre 2015, si accinge ad eliminare e a sostituire interamente l’attuale copertura del capannone Officina, costituita da lastre di cemento-amianto. Di conseguenza, da sabato 22 a sabato 29 aprile, la struttura sarà chiusa e indisponibile e le varie attività aziendali saranno riorganizzate. Questo intervento di realizzazione della nuova copertura avverrà applicando, scrupolosamente e con estremo rigore, tutte le procedure previste dalla normativa a protezione dei lavoratori, della loro sicurezza ed incolumità, e dell’ambiente. Sono stati creati percorsi obbligati e isolati rispetto all’esterno, tutte le finestre degli uffici sono state sigillate, in alcuni giorni è stato interdetto l’accesso al deposito. L’ordine di servizio numero 37 disciplina le attività per tutto il periodo dei lavori. La chiusura dell’Officina comporta che il servizio di manutenzione e riparazione dei bus subirà rallentamenti dal momento che si svolgerà nelle aree esterne al capannone. Inevitabile una flessione temporanea del servizio di trasporto urbano. Amat ha comunque predisposto un piano in grado di soddisfare le esigenze della collettività tenendo anche conto delle ridotte attività scolastiche e lavorative durante le giornate festive presenti nella settimana 22-29 aprile. In ogni caso saranno garantiti i consueti collegamenti con la zona industriale e con gli istituti scolastici, nessuna riduzione domenica 23, martedì 25 e domenica 30 aprile.

tetto capannone officina