Con Mycicero ora acquisti anche l’abbonamento

Con Mycicero ora acquisti anche l’abbonamento Il logo di Mycicero
24
Mar

Si allarga l’applicazione di Mycicero, la “app” gratuita utilizzata dagli utenti Amat per pagare la sosta e i biglietti del bus. Da lunedì 27 marzo sarà possibile anche acquistare tutte le forme di abbonamento al mezzo pubblico incluse nel tariffario dell’azienda di trasporto locale. Per acquistarle gli utenti dovranno già possedere una tessera a microchip, essere quindi già abbonati o diventare nuovi abbonati. L’acquisto si effettua registrandosi sulla piattaforma “Mycicero” con lo stesso nome utente riportato sulla tessera  di plastica a microchip. Chi ha già scaricato l’applicazione sul proprio smartphone dovrà semplicemente aggiornarla. Al momento dell’acquisto l’abbonato sceglie il mese di validità dell’abbonamento. La verifica dei titoli di viaggio a bordo è eseguita dai verificatori Amat attraverso il controllo “a vista” dello smartphone del viaggiatore. Dalla data della prima applicazione di Mycicero come forma di pagamento è cresciuta la platea di utenti che preferiscono utilizzare la “app”, soprattutto per il pagamento della sosta nelle strisce blu, per approfittare dei vantaggi offerti. Con Mycicero si paga il tempo esatto di sosta, lo si può allungare senza alcuna necessità di andare al parcometro o stoppare appena si torna alla propria auto. Per ogni chiarimento è possibile rivolgersi, oltre al call center della piattaforma Mycicero (071 920 7000), anche agli uffici commerciali Amat, in via D’Aquino 21.

Intanto, per quanto riguarda le strisce blu, la zona AB è stata allargata al quadrilatero Anfiteatro-Berardi-Ebalia-Lungomare (inclusa l’area dell’ex mercato coperto). Esclusivamente in questo quadrilatero sono validi gli abbonamenti per la sosta alla tariffa di 32 euro, utilizzabili dal lunedì al venerdì (8.30-18.30). Come già fissato nel regolamento esistente questi abbonamenti possono essere acquistati da titolari, dipendenti o collaboratori di aziende, enti, amministrazioni pubbliche e associazioni di categoria ubicati nella zona AB nell’ambito delle convenzioni per la sosta già esistenti e con l’applicazione dei relativi scaglioni di sconto.