Borse di studio, consegna il 9 marzo a Palazzo di Città

23
Feb

Giovedì 9 marzo, alle 16.30, è il giorno delle premiazione dei figli più studiosi dei dipendenti Amat. L’appuntamento è a Palazzo di Città dove sarà lo stesso sindaco Ezio Stefàno, insieme con i dirigenti dell’azienda, a consegnare i premi per meriti scolastici. Sono ottantasei, tra borse e premi di studi, quelli a disposizione per un ammontare complessivo di 8400 euro. Il periodo osservato è il 2015-2016. Undici borse sono da 200 euro, per studenti universitari; cinque da 150, per chi ha conseguito il diploma superiore; dieci da 130 per alunni che abbiano preso il diploma di terza media; cinque da 120 per la licenza elementare; undici da 100 per quanti abbiano frequentato un corso di scuole superiore conseguendo l’idoneità alla classe superiore; dodici da 70 euro per chi ha conseguito il passaggio alla classe superiore nelle medie inferiori; trentadue da 50 per chi ha conseguiti l’idoneità alla classe superiore nelle elementari.

BORSA DI STUDIO 2016

COMUNICATO A TUTTI GLI ISCRITTI

COMUNICATO SINDACATI