Riceviamo dal signor T.C.

17
Ott

Vorrei segnalare che questa mattina alle 7:15, mio figlio era alla fermata sita in Talsano corso Vittorio Emanuele II ( quella prima dell’ex osservatorio metereologico) e con lui c’erano altri due ragazzi e una signora anziana, allorché il torpedone che procedeva in direzione Taranto, è passato senza fermarsi nonostante ci fossero 4 persone alla fermata, facendo peraltro entrare in ritardo a scuola mio
figlio, che paga regolarmente l’abbonamento mensile per questi benedetti mezzi pubblici. Spero di ricevere delucidazioni in merito a questo spiacevole disservizio, visto che il torpedone non arriva a questa fermata stracolmo di persone, tanto da non potersi più fermare.

L’azienda risponde
In merito alla sua segnalazione le rappresentiamo, dopo aver eseguito le necessarie verifiche, che il conducente del torpedone non ha effettuato la fermata dove si trovava suo figlio perché aveva già raggiunto il limite massimo di passeggeri trasportabili (147). Ad ogni buon conto, e per il futuro, tenga presente che questa corsa bis è preceduta da altre due corse alle 7 e alle 7.10 che si concludono l’una in viale Unicef e l’altra in via Margherita, ed è seguita dalla corsa di linea 28 delle ore 7.22.