Lotta al tumore, il castello aragonese si tinge di rosa

Lotta al tumore, il castello aragonese si tinge di rosa Il castello aragonese tinto di rosa
13
Ott

Da sabato 15 a lunedì 31 ottobre il castello Aragonese di Taranto, durante le ore notturne, sarà illuminato di rosa. La marina militare sostiene, con questa iniziativa, la campagna nazionale “Nastro Rosa 2016 for Women 2016 ” per la lotta contro i tumori (LILT) nelle attività di sensibilizzazione sull’importanza della prevenzione e della diagnosi precoce del tumore al seno. La singolare illuminazione in rosa, colore simbolo del tumore al seno, sarà garantita dalla tecnologia delle lampade a led, ideate e realizzate per valorizzare gli edifici di pregio, le architetture artistiche e i palazzi storici, e messe a disposizione dell’azienda pugliese Niteko in accordo con la marina militare. La campagna, arrivata alla ventiquattresima edizione, è promossa dalla Lega Italiana per la Lotta contro i Tumori (LILT) in collaborazione con autorità civili, responsabili della sanità e soprattutto con il mondo femminile per favorire la cultura della prevenzione attraverso l’illuminazione di moltissimi edifici, monumenti, fontane, piazze dal nord al sud per tutto il mese di ottobre. In passato la marina militare aveva già sostenuto iniziative “in rosa” come la Race for the Cure per esprimere la solidarietà alle donne che hanno affrontato personalmente il tumore.