Il sindaco Stefàno striglia gli assessori: “Lavorate a tempo pieno per i cittadini”

Il sindaco Stefàno striglia gli assessori: “Lavorate a tempo pieno per i cittadini” Palazzo di città
2
Set

Basta con gli assessori a tempo parziale. Il sindaco Ezio Stefàno li vuole tutti a tempo pieno. L’altro giorno ha inviato a tutti i componenti della sua giunta una lettera nella quale sollecita il massimo impegno e la massima disponibilità sino alla fine della consiliatura. In altre parole gli assessori, se hanno un impiego, devono mettersi in aspettativa e dedicarsi anima e corpo a risolvere i problemi della città e dei cittadini. Lo stesso sindaco, quando mancano alcuni mesi alla fine del suo mandato, ha spiegato che «nel corso delle ultime riunioni di maggioranza, i consiglieri comunali hanno lamentato la carenza di un dialogo costante con l’esecutivo, sottolineando anche la scarsa partecipazione degli assessori ai consigli comunali. Questa situazione ha fatto perdere tempo prezioso, rallentando l’attività amministrativa”. Una situazione non più tollerabile. Un passaggio della lettera è esplicito: “Già da subito – è scritto – e per i restanti mesi si impone la massima disponibilità a tempo pieno, non essendo più possibile un impegno quotidiano di tipo parziale, prefigurandosi esigenze programmatiche ed operative incalzanti per dare concrete ed efficaci risposte al territorio. L’incarico assessorile deve essere l’investitura principale, la vostra missione politica, l’essenza delle vostre attività”. Più chiaro di così.