Porto, anche il secondo semestre parte in crescita

23
Ago

L’andamento dei traffici nel mese di luglio conferma la tendenza alla crescita del porto di Taranto registrata nel primo semestre dell’anno. A luglio la movimentazione merci segna una crescita del 17.8 per cento, rispetto allo stesso mese dell’anno precedente, per un totale di 2.596.033 tonnellate
movimentate (+392.961). La quota maggiore di crescita è dovuta alle rinfuse, pari a 2.142.252 tonnellate, per un incremento del 17,2 (+314.279 tonnellate). Le rinfuse solide aumentano del 32.9 (1.565.690 tonnellate); le liquide, al contrario, registrano una contrazione, con una variazione pari a -11,3 per cento (-73.602 tonnellate). Anche il traffico di merci varie è cresciuto del 21 per cento (+78.682 tonnellate) rispetto allo stesso mese del 2015. Per ciò che attiene, infine, ai dati consuntivi nei primi 7 mesi del 2016, la crescita totale dei traffici si attesta al 21,5 per cento (+2.783.342 tonnellate di merce movimentata) rispetto allo stesso periodo del 2015. Le navi arrivate e partite dal porto sono state, da gennaio a luglio di quest’anno, n. 1.330 unità (+45 rispetto al 2015).