I verificatori hanno giurato a Palazzo di Città

11
Dic

Giovedì 10 dicembre s’è svolta a Palazzo di città la cerimonia per il giuramento dei 107 dipendenti che hanno superato il test finale per essere inseriti nell’albo dei verificatori titoli di viaggio di Amat spa. Il sindaco Ippazio Stefàno s’è rivolto ai lavoratori esortandoli al massimo impegno  per svolgere al meglio quello che ha definito un “ruolo di grande responsabilità” anche perché i verificatori sono a contatto diretto con gli utenti di Amat e costituiscono, in queste occasioni,, il biglietto da visita dell’azienda. Ognuno dei dipendenti è stato chiamato al tavolo per la lettura della formula del giuramento e la firma. Prestare giuramento, d’altra parte, è condizione imprescindibile per l’inserimento nell’albo. Alla cerimonia erano presenti il presidente Walter Poggi, il direttore generale Giovanni Matichecchia, il direttore amministrativo Pietro Carallo, il capo unità Affari generali Tiziana Tursi, il responsabile unità Esercizio/sosta Cosimo Russo.